Home

Cogito ergo est

Per contattarmi, scrivete a:

atzori.l@tiscali.it

o telefonate a:

3200123051

Cogito ergo est perché parliamo d’altro. Apostrofiamo!

Il proposito di Cogito ergo est è presuntuoso: considera la scienza delle scelte (l’economia) la nuova forma di metafisica. Crede che contributi di natura filosofica, antropologica, morale, culturale insomma, siano necessari per non essere prostrati davanti ad essa e i suoi dogmi.

Ogni dogma serve solo alla letargia del pensiero.

Non amo, inoltre, dire cose “giuste” in quanto facilmente controvertibili in senso utilitario.

Mi interessa una filosofia che attraversi la follia.

Ebbene si, ripartire da Nietzsche. Dalla sua follia. Da dove lui si era fermato.

Luca Atzori
Advertisements

2 thoughts on “About

  1. allora: Cogito ergo esse.
    – se vogliamo mantenere l’Aseità di quell’essere
    e la sua universale essenza –
    perché l’io stesso (cogitans) è e deve rientrare nell’essere indefinito

    rileggo e formulo meglio…

    Lebluba

  2. “cocito* ergo est”

    *cocito = fiume ghiacciato degli inferi.

    «Per ch’io mi volsi, e vidimi davante
    e sotto i piedi un lago che per gelo
    avea di vetro e non d’acqua sembiante»
    (Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno, canto XXXII)

    La differenza nella lettera C, se sia acqua (e pensiero fluente, e allora cogito), oppure ghiaccio (cocito) e dunque (solo) specchio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s