Home

Dal 14 marzo al 27 luglio si tiene alla Gam e al Castello di Rivoli, la mostra intitolata “L’Emozione dei Colori nell’Arte” nella quale viene ripercorsa una Storia delle epoche cromatiche, attraverso l’esposizione di opere pittoriche e installazioni.

L’emozione dei colori nell’arte

Sembra che l’intento della mostra sia quello di proporre un diverso ruolo dell’occhio nel suo interfacciarsi con l’arte visiva . L’esposizione è si illustrativa e storica, ma anche filosofica,  accosta infatti alcune riflessioni di carattere scientifico, in particolare negli aspetti neurologici. Proprio all’inizio della mostra è possibile trovare esposti alcuni brani estratti dai trattati di Goethe e Newton, i quali contrapponevano l’uno all’altro punti di vista sul colore negli studi sull’ottica, il primo rivolgendo maggiore attenzione all’aspetto soggettivo, umano (che Kant avrebbe anche incluso nel “trascendentale”e che oggi potremmo considerare negli aspetti legati alla fenomenologia) e il secondo, invece, esclusivamente da un punto di vista fisico.

 

Continua su:

L-emozione-dei-COLORI-nell-arte

emozione dei colori nell’arte

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s